Blog

Notizie e approfondimenti su software e dintorni
I 3 migliori software per creare landing page efficaci

I 3 migliori software per creare landing page efficaci

Crea landing page efficaci con i nostri software consigliati: scopri quale utilizzare!

Prima di partire con i software consigliati, è giusto spendere qualche parola per spiegare cos’è una landing page e perché è così importante per il successo della vostra attività. Se siete arrivati su queste pagine probabilmente sapete già di cosa stiamo parlando ma, nel caso abbiate qualche dubbio sull’argomento, ecco di seguito una breve panoramica sulla landing page e sulla sua indiscussa importanza nel marketing.

La landing page è uno strumento centrale nella strategia web basata sul marketing a risposta diretta, il cui obiettivo è quello di ottenere un ritorno diretto di vendite, ordini o richieste di informazioni misurabile.

In questo strumento si riassumono le tecniche di comunicazione più efficaci sviluppate durante il secolo scorso nell’ambito delle vendite.

Se le grandi aziende possono permettersi di investire in messaggi pubblicitari che accrescono la loro reputazione, le piccole aziende hanno bisogno di ottenere risultati immediati e misurabili e in questo creare landing page è il metodo più produttivo per ottenere un ritorno in tempi brevi.

Una landing page è una pagina web che ha come obiettivo quello di invitare l’utente a compiere un’azione, fornendogli la risposta ad un suo bisogno o necessità.

Ma come si crea una landing page efficace? Per prima cosa, bisogna tenere sempre a mente quali sono gli elementi fondamentali da inserire nella nostra pagina di atterraggio. Lo scopo è quello di intercettare un bisogno e/o una necessità del nostro potenziale cliente e convincerlo a compiere una determinata azione, che può essere l’acquisto di un prodotto o servizio o la richiesta di maggiori informazioni.

Questo risultato si ottiene creando una landing page che fornisca al potenziale cliente abbastanza informazioni da convincerlo che il nostro prodotto/ servizio è proprio quello che stava cercando: l’obiettivo non è solo quello di vendere, ma anche creare fiducia e fare in modo di fidelizzare il cliente spingendolo a tornare da noi per soddisfare il suo bisogno; in questo modo si genera un contatto diretto finalizzato alla vendita.

Detto così, potrebbe sembrare qualcosa di molto complesso (e lo è), ma oggi il mercato offre molti strumenti per facilitare la creazione di landing page efficaci.

Crea landing page con la nostra Top 3 dei software più efficaci

Credendo nella funzionalità di questo importante metodo di comunicazione, molte compagnie hanno progettato strumenti in grado di creare landing page efficaci in maniera facile e veloce, anche se non si è in particolare confidenza con il linguaggio informatico. Molti software mettono a disposizione template per landing page già pronti all’uso, personalizzabili in base alle esigenze dell’utente/azienda. Molti integrano il sistema drag and drop per spostare gli elementi all’interno della pagina, così da valutarne l’efficacia e poter cambiare il tiro in caso di risposte deludenti.

Il mercato offre davvero molti strumenti che potrebbero mandarvi in confusione e allontanarvi dallo scopo che vi ha spinto a dare fiducia a questa modalità di comunicazione. Per facilitarvi nella scelta, abbiamo ristretto il cerchio a 3 software che, secondo la nostra esperienza, si sono rivelati all’altezza delle aspettative.

Landingi

Landingi

Landingi si pone come un ottimo strumento per chi crea landing page, mettendo a disposizione più di 200 template e design “vuoti” per poter personalizzare la nostra pagina di destinazione. I temi sono suddivisi per nicchie e per obiettivi, così da poter creare landing page adatte alle nostre esigenze specifiche: advertising, marketing e media, architettura e costruzione, e-commerce e retail, educazione e training, food e ristorazione, ma anche software e tecnologia, presentazioni, iscrizioni a webinar, download di un ebook ecc…

Il sistema drag and drop permette di inserire e spostare gli elementi all’interno della pagina senza bisogno di mettere le mani sul codice e valutare la soluzione che più ci piace. E’ anche possibile fare un A/B test, così da testare la landing page che ha ottenuto maggiori risultati. Infatti Landingi consente di seguire tutte le fasi della campagna, dalla creazione della landing page appunto, all’analisi dei risultati.

Gli analytics permettono di tenere sotto controllo i parametri principali della campagna, quanti visitatori sono atterrati sulla landing page, quante e quali azioni ha prodotto la pagina e il tasso di conversione degli utenti.

Questa piattaforma consente l’integrazione con i servizi di CRM e di email marketing più utilizzati per automatizzare al massimo il flusso della campagna e renderla più efficace.

Landingi è inoltre piuttosto economico rispetto ad altri della sua categoria, oltre a mettere a disposizione ben 4 piani tra cui scegliere: si va dai 29$ al mese del piano Core, ovvero quello “base”, 45$ per Create, 59$ per Automate e infine 209$ per il piano Suite.

Instapage

Tra i migliori software per landing page troviamo Instapage, valido tool per creare landing page. Dispone di una grande varietà di strumenti e più di 200 template di pagine pronte all’uso, ottimizzate per ogni necessità e tipologia di azienda. Tra le caratteristiche più interessanti c’è sicuramente quella di poter costruire pagine di atterraggio mobile friendly, così da non perdere utenti arrivati da smartphone o tablet. A questo scopo Instapage integra anche Google AMP, ottimo alleato in questi ultimi anni dove ogni pagina web deve essere concepita “mobile first”.

Questa piattaforma mette inoltre a disposizione strumenti per monitorare l’andamento delle campagne e per capire la qualità delle performance delle nostre pagine; infatti questo software possiede anche il pregio di offrire agli utenti una ottimizzazione post-click, ovvero la possibilità di monitorare il comportamento degli utenti, avendo così la possibilità di poter creare landing page più efficaci utilizzando strumenti come Heatmap, split test e Google tag Manager.

Se avete ancora molto da imparare, nessun problema! Instapage consente l’accesso a materiale formativo per l’utente come webinar, e-book, podcast e un intero blog dedicato per non restare mai indietro.

Non è tra i più economici software della sua categoria, ma le funzionalità che mette a disposizione valgono il prezzo. I piani sono 2: Core da 129$ al mese, 99$ invece se si sceglie la fatturazione annuale; offre le funzionalità di builder mobile responsive, Instablocks, più di 40 integrazioni, split test, Heatmaps e analisi delle conversioni. Il piano Enterprise invece ha un costo variabile da valutare insieme ai responsabili di Instapage. Possiede tutte le funzionalità del piano Core con l’aggiunta di AMP, una maggiore personalizzazione, un sistema di sicurezza avanzato e un costumer manager dedicato.

Leadpages

Leadpages con il suo sistema drag an drop e una grande varietà di modelli pronti, entra a pieno titolo nella nostra top 3 dei software per creare landing page.

Come accennato in precedenza, il sistema drag and drop permette di costruire la propria pagina trascinando gli elementi all’interno e impostarla secondo le proprie esigenze. A differenza di altri tool della stessa categoria, Leadpages lascia meno libertà di posizionamento degli elementi che, se ad alcuni fa storcere il naso, ad altri potrebbe risultare comodo un aiuto per inserire elementi nella pagina in maniera più automatica.

La piattaforma offre diverse tipologie di widget, come per esempio il “countdown timer” e il “checkout”, particolarmente utile perché permette di vendere il nostro prodotto o servizio direttamente all’interno della pagina di destinazione.

Altra caratteristica interessante di questo strumento è la grande varietà di modelli pronti divisi per categoria, per rispondere alla necessità di ogni tipo di pagina presente in ogni sito: pagine di ringraziamento, pagine di errore (le 404), pagina di pagamento, pagine “about me”, pagine dedicate ai webinar e altri tipo di formazione.

Come altri software per creare landing page, Leadpages permette l’integrazione con altri tool, come per esempio il plug-in per landing page all’interno di WordPress oppure diversi client di email marketing.

Leadpages si presenta con diversi piani tariffari abbastanza economici: abbiamo il piano Standard da 37$ al mese con fatturazione mensile e 25$ al mese con fatturazione annuale; Pro da 79$ al mese con fatturazione mensile e 48$ al mese con fatturazione annuale; Advanced da 321$ al mese con fatturazione mensile e 199$ al mese con fatturazione annuale.

Menzioni d’onore: chi ha sfiorato il podio dei migliori software per creare landing page

Nella nostra top 3 vi abbiamo indicato i software migliori sul mercato, ma non sono gli unici che meritano la vostra attenzione. Altri software si sono guadagnati una menzione d’onore e vi invitiamo a tenerli in considerazione: Elementor, Optimizer press e Clickfunnel.

Elementor

Elementor è un plug-in per la creazione di landing page WordPress e per personalizzare il tema della piattaforma per blog più utilizzata al mondo. Dal suo rilascio, nel 2016, ha ottenuto un enorme successo tra gli utenti di Worpress per le sue funzionalità semplici da utilizzare e per i risultati degni di un web designer, anche se non abbiamo molta confidenza con l’HTML. La sua caratteristica open source permette ad altri sviluppatori di creare opzioni sempre più varie e sempre più studiate per rispondere ad esigenze specifiche. Questo plug-in è disponibile sia in versione gratuita sia a pagamento con la versione Pro, che mette a disposizione molte funzionalità a cifre accessibili.

OptimizerPress

Grazie al suo efficientissimo plug-in per landing page WordPress, Optimizerpress è diventato in poco tempo tra gli strumenti più utilizzati dai marketers e blogger che hanno bisogno di incrementare i propri lead senza dover ricorrere a strumenti troppo costosi. Questo tool consente di creare landing page e squeeze page ottimizzate per ottenere il massimo delle conversioni, mettendo a disposizione modelli ed elementi personalizzabili per poter costruire pagine adatte ad ogni tipo di esigenza. Inoltre è possibile seguire webinar settimanali per riuscire ad utilizzare lo strumento al massimo delle sue potenzialità.

OptimizePress non è disponibile su abbonamento, ma ha un’unica licenza di 1 anno che si può decidere di rinnovare o meno.

Clickfunnel

ClickFunnel è un tool specializzato nella progettazione di campagne di funnel marketing, con la possibilità di creare landing page e pagine complete per la gestione di siti e-commerce, oltre ad inviare mail e monitorare le statistiche sull’andamento delle campagne.

Questo strumento, grazie anche al suo plug-in per landing page WordPress, crea landing page efficaci e ottimizzate per trasformare il traffico del sito in clienti attivi, garantendo il massimo delle conversioni. All’interno di questa piattaforma sono messi a disposizione vari template, progettati in base alle tipologie di prodotto oppure orientati al tipo di mercato dove si posizionerà il prodotto. Il sistema drag and drop consente una grande facilità di utilizzo e personalizzazione anche di pagine “vuote”. Oltre alle landing page, si possono creare quasi tutte le tipologie di pagine presente in un sito web: dalla pagina di presentazione del sito alla pagina di errore, o la pagina carrello e cassa per quanto riguarda gli e-commerce.

Si possono acquistare 2 piani di abbonamento di Clickfunnel, il cui prezzo varia a seconda della quantità di strumenti a disposizione.

Potrebbero interessarti anche :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inviando questa recensione, confermo a Best Software e i suoi affiliati ("Best Software") che: sono la persona che sto comunicando di essere; (II) la mia recensione è basata sulla mia esperienza personale con questo prodotto; e (III) Best Software userà i miei dati personali per amministrare la mia partecipazione a questa community e per future comunicazioni come descritto nella sua Privacy Policy.