Blog

Notizie e approfondimenti su software e dintorni
SeoZoom perché sceglierlo?

SeoZoom perché sceglierlo?

SEOZoom è il primo tool di marketing italiano, rivolto a chi intende occuparsi di SEO e promozione commerciale sul web. Il software è altamente specializzato nello sviluppare strategie vincenti in ottica SEO; si tratta infatti di una SEO Suite che supporta le attività di scrittura, redazione di articoli e contenuti da destinare alle piattaforme on line.

Il SEO tool che cercavi

SEOZoom è stato ideato per occuparsi degli aspetti SEO “on site” e per analizzare i competitor, al fine di farti ottenere la massima visibilità e posizionamento sui motori di ricerca tipo Google; tra gli strumenti SEO è quindi super adatto sia nel caso tu abbia un’azienda da promuovere o una Web Agency, sia che tu sia semplicemente un libero professionista, blogger, o freelance in cerca delle keyword utili a sbaragliare la concorrenza e arricchire i contenuti del tuo sito internet o blog.

 

Anteprima seozoom

Al passo coi tempi

Le “mode” anche in campo computer & programmi, sono d’altronde cambiate, o meglio hanno subito un certo upgrade, e, se fino a poco tempo fa per fare in modo che un sito scalasse rapidamente la classifica all’interno di un motore di ricerca, bastava dotarsi di un pò d’inventiva e ricorrere a qualche semplice trucchetto, adesso, servirsi di un prodotto SEO o di una suite SEO completa, persuasiva ed efficiente, è assolutamente necessario.

Ma che vuol dire SEO

Si tratta di quel complesso di strategie e tecniche da usare per incrementare la visibilità di un sito web, consentendo così di migliorare la posizione della propria attività nei motori di ricerca. L’acronimo sta per Search Engine Optimization, ossia “ottimizzazione per i motori di ricerca”.

Le tecniche adoperate da chi si muove in ottica SEO sono molte e si concentrano su vari aspetti del sito internet: struttura, linguaggio HTML, testo, gestione dei collegamenti in entrata (sono i link che, presenti su altri portali, rimandano, cliccandoci sopra, al proprio sito) e in uscita (viceversa, quelli che, presenti sul proprio sito, indirizzano verso altri portali).

La SEO spiegata facile

Quando si cerca qualcosa su un motore di ricerca le aspettative sono di vedere subito segnalati i risultati maggiormente pertinenti alla ricerca; ad esempio, se si cerca “ristorante raffinato a Roma” NON ci si aspetta ovviamente di vedere visualizzato sullo schermo un elenco di ristoranti a Venezia…Ma non solo: si devono trovare molte altre informazioni su quel ristorante, quali il menu, la via, i prezzi e così via. Fare SEO, vuol dire quindi innanzitutto scrivere contenuti giusti utilizzando le parole (keyword) più adatte per farsi trovare immediatamente nell’oceano del web.
Occorre inoltre applicare le giuste tattiche per ottenere molti link da altri siti web, perché i link sono le “autostrade” di internet, che permettono di viaggiare da un sito all’altro.

Occhio all’algoritmo di Google

Essendo Google il motore di ricerca più adoperato del pianeta, la stragrande maggioranza delle attività SEO si concentrano sul suo algoritmo al fine di carpirne i segreti, restare al passo con i suoi frequenti aggiornamenti e riuscire così ad adottare tutte le mosse utili a far arrivare i siti al top della visibilità.

SEOZoom ti offre quello che ti serve

Col crescere dei concorrenti sul mercato on line, bisogna quindi utilizzare dei tools, ossia degli strumenti che consentono al SEO di “osservare” i competitors e di conseguenza mettere in campo delle risorse utili a sbaragliare le carte. Ed ecco allora che entra in gioco SEOZoom, una suite SEO ideata da Ivano di Biasi e Giuseppe Liguori, che sta ricevendo grandi apprezzamenti dal pubblico e dagli “addetti ai lavori”.

Che cos’è SEOZoom

È uno dei più innovativi tools di marketing on line presenti oggi in Italia; la sola piattaforma in grado di garantire una panoramica esaustiva del settore nel quale si è attivi grazie alle oltre 20 milioni di keywords che si possono utilizzare. Questo strumento ti permette di: creare progetti e ti aiuta a capire meglio quali sono le parole chiave più importanti per il tuo sito internet; analizzare le parole chiave (keywords) dei tuoi concorrenti diretti, quelli cioè attivi nel tuo settore o mercato di riferimento; analizzare il motivo di improvvise e, a prima vista inspiegabili, cadute sia in termini di ranking sia nel numero di visualizzazioni (e correre repentinamente ai ripari!); “spiare” le tattiche dei tuoi principali competitors e studiare a tua volta nuove strategie per incrementare il successo delle tue pagine on line; analizzare nel dettaglio il tuo profilo, procedere all’aggiornamento del sito ed effettuare Audit SEO per correggere eventuali errori presenti nelle pagine; intercettare rapidamente le variazioni dell’algoritmo di Google e visualizzare il possibile effetto negativo sulla tua posizione nel motore di ricerca.

schermata seozoom

Come funziona SEOZoom

Lo strumento esamina diversi fattori SEO nelle pagine web della tua azienda, blog o quant’altro, trovando gli errori che possono esserci nel sito e fornendoti quindi consigli e stratagemmi per ottimizzare la produttività delle keywords.

Tramite SEOZoom infatti si viene a conoscenza delle parole chiave sulle quali puntano o speculano i concorrenti ed è possibile monitorare l’evoluzione del proprio sito internet in confronto a quella degli antagonisti grazie ad un’apposita applicazione pensata per “assaltare” le SERP, ossia le “pagine dei risultati del motore di ricerca” (come scritto e come avrai certamente sperimentato di persona, tutte le volte che avvii una specifica ricerca su internet con un motore, come riscontro ottieni un elenco ordinato dei risultati più in linea con ciò che stavi cercando).

Molto importante è la strategia editoriale che si decide di intraprendere: con SEOZoom si possono avere suggerimenti ad hoc per comporre testi che possano contribuire concretamente ad innalzare l’asticella del traffico verso il tuo sito.

Perché scegliere SEOZoom

Tra le molte funzioni offerte da SEOZoom c’è l’analisi delle parole chiave (le keywords): per mezzo di questa opzione è possibile individuare la quantità complessiva di ricerca e renderla maggiormente facile in base alle keywords più consone al tuo settore di attività; verrai così a conoscenza anche delle parole chiave con le quali c’è maggiore attinenza ed il loro sviluppo in SERP, con un vantaggio aggiuntivo: sarà possibile avere una valutazione della complessità delle keywords prescelte, attraverso la funzione “keyword difficulty”.

In cosa consiste il SEO Audit e come avere pagine web ad alto potenziale

SEOZoom si avvale della funzione SEO Audit; si procede così: prima di tutto va inserito l’URL del proprio dominio, dopodiché si riceverà un veloce stato (ossia audit) del proprio sito web e, selezionando in seguito “Keyword – Potenziali” si scopriranno le pagine che è consigliabile ottimizzare senza troppa difficoltà, in modo da scalare la classifica sul motore di ricerca. In pratica verranno infatti rese note tutte le keywords con le quali il sito è collocato, ma che non sono state inserite dentro il contenuto testuale della pagina: basta quindi semplicemente immetterle nel testo per dare una spinta in più alla propria posizione.

Inoltre ti permette ti vedere tutti gli eventuali errori che sono presenti sul sito, come ad esempio l’assenza del tag alt sulle immagini o titoli e descrizioni duplicati.

seo audit seozoom

L’area progetti per il proprio sito web

Con i SEO tools come SEOZoom tutti i tuoi progetti saranno al top: potrai tranquillamente gestire come meglio ritieni opportuno e con tutta l’assistenza che ti serve, le tue pagine internet e seguirne passo passo la crescita, prendere visione del posizionamento delle keywords del tuo progetto; e poi vicino ad ognuna di esse ti sarà anche dato anche il volume della ricerca e la “Zoom Difficulty”, ossia il grado di difficoltà con il quale si riesce a collocare una parola chiave.

SEOZoom per la scrittura on line

La SEO Suite viene in aiuto anche se sei un copywriter che desidera affinare le proprie capacità di scrittura di contenuti testuali destinati al web. Il procedimento è molto facile da eseguire: occorre andare nella sezione “strumenti editoriali”; qui un coadiutore editoriale, partendo da una keyword ti consentirà di: selezionare una parola chiave principale; apprendere quante volte la parola chiave è stata ricercata ed eventualmente inserire delle keywords che abbiano una correlazione con quella principale; reperire parole chiave con il medesimo “search intent”; predisporre un’intelaiatura per il proprio testo; recepire delle proposte per rendere ottimale il contenuto.

Utilizzando SEOZoom si possono conservare tutti i passaggi del lavoro che si è eseguito, avere un report sulle prestazioni del sito web aziendale o del blog e monitorare in modo facile ed intuitivo il percorso, il progresso o l’inversione di rotta nel posizionamento sul motore di ricerca.

Che costi ha SEOZoom

La SEO Suite ha costi davvero accessibili; a disposizione vengono messi 4 tipi di piani di offerta: studenti a 29,00 euro mensili più IVA; StartUp a 49,00 euro al mese più IVA (il più utilizzato); Agency a 119,00 euro al mese più IVA; Corporate a 449,00 euro mensili più IVA. Se si scelgono piani della durata di 1 anno si risparmia abbastanza ma prima di procedere però è comunque consigliabile usufruire della prova gratuita di 14 giorni offerta da SEOZoom. Inoltre, in certi periodi SEOZoom permette a chi adotta un piano di abbonamento semestrale o annuale, di usufruire di sconti e promozioni a loro riservate. In più tutti i clienti possono servirsi di programmi webinair offerti gratuitamente; ad esempio, uno dei fondatori di SEOZoom (Ivano di Biasi), ha reso disponibile un webinair nel quale mostra in che modo rendere migliore la resa della propria pagina internet.

I vantaggi di SEOZoom

La caratteristica vincente di SEOZoom è sicuramente l’enorme quantità di parole chiave tenute costantemente sotto osservazione per l’Italia (attualmente 20 milioni), ed in costante aumento; il che rende questa SEO Suite, assolutamente forte perché è in grado di offrire uno sguardo completo su qualsiasi sito internet che si vuole immettere nella piattaforma. I vantaggi nel fare ciò si possono riassumere in questi punti: prestigio del dominio; stime sul volume delle visualizzazioni; panoramica sulle parole chiave di maggior successo e sulla concorrenza; quantità di ricerca di ciascuna keyword; elenco di parole chiave con maggiore potenzialità e di quelle in caduta libera; prodotti utili per il copywriting in ottica SEO.

Conclusioni

In sintesi grazie a SEOZoom si possono tenere sotto controllo i competitors, analizzare i propri siti web e trovare senza alcuna difficoltà nuove keywords vincenti. Il tool permette infatti di godere di uno scenario assolutamente esauriente del settore di attività in cui si lavora e comprendere in maniera molto semplice ed intuitiva (la facilità con la quale ci si muove nel menù è davvero notevole!) come si muovono i propri competitors o anche quelli della propria clientela.

E poi con l’introduzione, tra le ultimissime funzioni fornite dalla SEO Suite, l’asso nella manica è senza dubbio l’audit SEO che, come scritto in precedenza, evidenzia tutti gli errori che si trovano all’interno della propria pagina internet offrendo di rimando buoni consigli per far compiere un salto di qualità e di classifica al relativo posizionamento sul motore di ricerca, sapere quali sono i siti che portano visualizzazioni al tuo lavoro e mettere in atto tutte le mosse utili a ottimizzarli ulteriormente. A guadagnarne sarà la cosiddetta “SEO OnPage”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inviando questa recensione, confermo a Best Software e i suoi affiliati ("Best Software") che: sono la persona che sto comunicando di essere; (II) la mia recensione è basata sulla mia esperienza personale con questo prodotto; e (III) Best Software userà i miei dati personali per amministrare la mia partecipazione a questa community e per future comunicazioni come descritto nella sua Privacy Policy.