Mailjet E-mail Marketing

La parola d'ordine in Mailjet è sicuramente "User Friendly". Un software di email marketing che offre anche qualche feature di spicco, come la possibilità di lavorare sullo stesso progetto in più persone contemporaneamente.

mailjet company

Mailjet Recensione

Mailjet è un software di email marketing che offre a piccole/medie aziende (ma all’occorrenza potrebbe essere una buona soluzione anche per aziende ancora più strutturate) un modo semplice e pratico per inviare newsletter (ed invii massivi) fino a 900.000 clienti. Bisogna subito dire che uno dei punti di forza principali del software è sicuramente la sua semplicità di utilizzo: parliamo infatti di una piattaforma intuitiva per qualsiasi attività commerciale, sia questa anche una sola persona che progetta qualcosa per il suo blog o, tutt’altra situazione, una grande azienda che cerca un modo per progettare e inviare email in modo più efficiente (anche se in questo caso deve vedersela con colossi del calibro di Active Campaign, Aweber, Getresponse).

Andiamo a conoscere quelle che sono le caratteristiche principali del software di email marketing Mailjet.

VISITA IL SITO

 

A/B Test

Fondamentali per capire quali strategie funzionano meglio e quali un po’ meno, eseguire A/B Test su Mailjet è relativamente semplice. Si impostano le variabili che si vogliono testare, come ad esempio la lunghezza della riga dell’oggetto o il contenuto dell’immagine… ed il gioco è fatto.

Segmentazione

Altra caratteristica sicuramente degna di nota è quella della segmentazione. Questa features ci consente di raggruppare i clienti in elenchi separati in base a determinate variabili, come ad esempio a che ora i clienti più coinvolti aprono le email inviategli. Ci sono poi molti altri dati disponibili, come ad esempio quelli che ti mostrano se un cliente è attivo o inattivo (non eseguono azioni da tot tempo), in modo che si possa intervenire con una campagna di re-engagement.

Per quando riguarda la sezione contatti invece, questi si possono filtrare in base a opzioni come “Nome” o “Compleanno” o attività specifiche come l’apertura di una mail in un determinato periodo di tempo (ad esempio ultimo 15 giorni) determinata mail. Ovviamente questi filtri si possono combinare tra loro, ottenendo risultati ancora più precisi e “targetizzati” (ad esempio si potrebbe decidere di filtrare gli utenti che hanno aperto una mail negli ultimi 30 giorni e compiono gli anni nel mese in corso… in questo caso, parlando puramente a livello di marketing, sarebbe gradito un codice coupon personalizzato per fare gli auguri di compleanno al meglio).

Dopo aver impostato le condizioni, si fa semplicemente clic sul pulsante “Calcola” e Mailjet ci restituirà il numero esatto di abbonati che corrispondono a quelle determinate caratteristiche. A questo punto possiamo decidere di salvare la nostra nuova lista.

Collaborazioni in tempo reale (cooperazione tra più utenti)

Interessante e oggettivamente utile la possibilità di poter collaborare in tempo reale insieme ai propri colleghi sul design della posta elettronica: sicuramente una possibilità gradita, capace di far risparmiare tempo a tutti gli utenti premium e a tutti i membri del team di lavoro. Si possono facilmente attribuire i vari ruoli (ad esempio sviluppatore, marketer, designer etc.) e aumentare l’efficienza del team.

Si possono aggiungere tutte le persone che si desiderano e non c’è più bisogno di aspettare che qualcuno finisca di lavorare al progetto prima di poter intervenire personalmente: ora si può cooperare in contemporanea senza alcun problema!

Quanto costa Mailjet?

Mailjet ha diversi piani di abbonamento, a seconda della massima portata di utenti che si sceglie.

C’è da sottolineare che è disponibile anche un piano totalmente gratuito che permette di sfruttare le potenzialità del software con, però, più di qualche limitazione (limite di invio: max 6.000 email al mese, max 200 email al giorno).

Scopriamo invece quali sono gli altri piani a pagamento e cosa offrono all’utente.

I piani a pagamento selezionabili sul sito sono 2 (con un terzo da customizzare insieme all’azienda), offrono ognuno delle caratteristiche precise ma possono essere associati a diversi piani con limiti di invio diversi. Più semplice capire con i piani a confronto.

Fino a 30.000 Utenti mensili

  • Piano Basic – €7,16 al mese con fatturazione annuale, 30.000 invii al mese, tutte le funzionalità presenti nel piano gratuito, nessun limite di invio giornaliero, supporto 24/7, nessun logo Mailjet
  • Piano premium – €16,16 al mese con fatturazione annuale, 30.000 invii al mese, tutte le funzionalità del piano base, segmentazione, A/B Test, Automazioni disponibili, Collaborazione multiutente in tempo reale.

Fino a 60.000 Utenti mensili

  • Piano Basic –  €15,26 al mese con fatturazione annuale, 60.000 invii al mese, tutte le funzionalità presenti nei piani precedenti (basic), nessun limite di invio giornaliero, supporto 24/7, nessun logo Mailjet
  • Piano premium –  €29,66 al mese con fatturazione annuale, 60.000 invii al mese, tutte le funzionalità del piano base, segmentazione, A/B Test, Automazioni disponibili, Collaborazione multiutente in tempo reale.

Fino a 150.000 Utenti mensili

  • Piano Basic – €49,46 al mese con fatturazione annuale, 150.000 invii al mese, tutte le funzionalità presenti nei piani precedenti (basic), nessun limite di invio giornaliero, supporto 24/7, nessun logo Mailjet
  • Piano premium – €71,96 al mese con fatturazione annuale, 150.000 invii al mese, tutte le funzionalità del piano base, segmentazione, A/B Test, Automazioni disponibili, Collaborazione multiutente in tempo reale, Supporto via telefono e software Slack.

Fino a 450.000 Utenti mensili

  • Piano Basic – €112,46 al mese con fatturazione annuale, 450.000 invii al mese, tutte le funzionalità presenti nei piani precedenti (basic), nessun limite di invio giornaliero, supporto 24/7, nessun logo Mailjet
  • Piano premium – €170,96 al mese con fatturazione annuale, 450.000 invii al mese, tutte le funzionalità del piano base, segmentazione, A/B Test, Automazioni disponibili, Collaborazione multiutente in tempo reale, Supporto via telefono e software Slack.

Fino a 900.000 Utenti mensili

  • Piano Basic – €224,96 al mese con fatturazione annuale, 900.000 invii al mese, tutte le funzionalità presenti nei piani precedenti (basic), nessun limite di invio giornaliero, supporto 24/7, nessun logo Mailjet
  • Piano premium – €296,96 al mese con fatturazione annuale, 900.000 invii al mese, tutte le funzionalità del piano base, segmentazione, A/B Test, Automazioni disponibili, Collaborazione multiutente in tempo reale, Supporto via telefono e software Slack.

Il piano Enterprise, valido per chi ha necessità di attivare un abbonamento che consenta di effettuare più di 900.000 invii al mese, non ha indicazioni riguardo i costi ma ha delle features molto interessanti elencate sulla pagina degli abbonamenti.

Sono comprese tutte le caratteristiche del piano Premium, in più: Customer Success Manager dedicato, Onboarding e migrazione personalizzati, accordo sul livello di servizio, esperti di consegna e integrazione, numero personalizzato di utenti e autorizzazioni avanzate.

PRO

  • Interfaccia estremamente User-Friendly
  • Creare un A/B Test è semplice ed immediato.
  • La possibilità di lavorare in tempo reale insieme ad altri collaboratori sullo stesso progetto è fantastica.
  • Offre un piano completamente gratuito, che è abbastanza limitato, ma che comunque permette di avere un’idea su quelle che possono essere le potenzialità del software.

CONTRO

  • Il servizio clienti non è sempre tempestivo nel rispondere ai nostri quesiti.
  • Prezzi che si alzano considerevolmente per i piani più completi.

VISITA IL SITO

Potrebbero interessarti anche:

Best Software - GetResponseBest Software - ActiveCampaignBest Software - Sendinblue

Caratteristiche

Video

Aggiungi Recensione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Funzionalità
Usabilità
Assistenza
Prezzo

Inviando questa recensione, confermo a Best Software e i suoi affiliati ("Best Software") che: sono la persona che sto comunicando di essere; (II) la mia recensione è basata sulla mia esperienza personale con questo prodotto; e (III) Best Software userà i miei dati personali per amministrare la mia partecipazione a questa community e per future comunicazioni come descritto nella sua Privacy Policy.